La Precessione degli equinozi - Stelle degli Iblei

Stelle degli Iblei
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Precessione degli Equinozi


Prima pubblicazione Settembre 2012 - Aggiornamento Gennaio 2020 - © Felice Placenti
All rights reserved. Tutti i diritti sono riservati. E' vietato riprodurre, anche solo parzialmente, anche citando la fonte, il contenuto di questa pagina.

Prima di iniziare la lettura di questo articolo ti segnalo il mio nuovo sito web: FP Nature and Landscape Photography, dedicato interamente alla fotografia naturalistica, paesaggistica e astronomica. Tra le pagine del nuovo sito troverai i miei portfolio, articoli tecnici, reportage e tutorial. Ti ringrazio per l'attenzione e ti auguro Buona Navigazione.

La nostra Terra ruotando intorno al proprio asse risente delle attrazioni gravitazionali di Sole e Luna. Queste forze di attrazione agiscono soprattutto lungo la zona equatoriale del pianeta. La Terra, mentre ruota, è in un certo senso attratta un poco dalla Luna e un poco dal Sole. Inoltre, a causa di queste forze, l'asse di rotazione della Terra è portato a spostarsi, così come avviene con l'asse di rotazione di una trottola. La trottola, che tutti conosciamo, mentre ruota possiede uno strano movimento, tale che il suo asse si inclina e descrive un cono di rotazione. La nostra Terra si comporta quindi come una trottola. La punta nord dell'asse di rotazione, ma anche la punta sud, descrive un cerchio immaginario che rappresenta la base del cono. Il cerchio completo viene fatto in circa 26000 anni e questo periodo di tempo è detto "anno platonico".

Ma se l'asse della Terra si sposta, anche l'equatore terrestre e quindi l'equatore celeste subiscono uno spostamento. A causa di questo spostamento cambiano continuamente i punti di intersezione tra equatore celeste (che si sposta) ed eclittica (che rimane ferma). Il punto di intersezione tra equatore celeste ed eclittica è, come sappiamo, il Punto Gamma e se questo si sposta si spostano con esso anche i segni zodiacali (perchè sono legati al Punto Gamma). Questo tipo di movimento viene detto "moto di precessione" dal fatto che il Punto Gamma e i segni zodiacali precedono sempre più. Si parla anche di "Precessione degli Equinozi".

Negli oltre 2000 anni dall'epoca in cui sono stati ideati i segni dello zodiaco, il Punto Gamma si è spostato di quasi 30 gradi. Una delle conseguenze della precessione degli equinozi è che la direzione verso cui punta l'asse terrestre tra le stelle cambia continuamente: verso nord oggi punta in direzione della principale stella dell'Orsa Minore (Alfa UMi, detta, quindi, Stella Polare), ma nel passato altre stelle hanno assunto il ruolo di stella polare e così sarà anche nel futuro. La nostra Stella Polare è tale solo ogni 26000 anni circa, nel frattempo ad indicare la direzione del polo celeste nord ci pensano altre stelle. Stessa cosa avviene con il polo celeste sud.

All'inizio della primavera (equinozio di primavera) il Sole si trova nella costellazione dei Pesci ed entra nel segno dell'Ariete. All'inizio dell'autunno (equinozio d'autunno) il Sole si trova nella costellazione della Vergine ed entra nel segno della Bilancia. E' possibile credere allora agli oroscopi? Ricordiamoci che i segni zodiacali sono stati inventati dall'uomo che credeva il cielo popolato da divinità. Inoltre i segni sono solo una convenzione, avendo tutti la stessa estensione, al contrario delle costellazioni zodiacali. Ma anche le costellazioni sono state inventate dall'uomo: osservando alcune stelle poste in una zona di cielo ben precisa, l'uomo ha deciso di vedervi rappresentato uno scorpione, mentre in un'altra zona ci ha visto un capricorno, etc.
Per essere più precisi, l'origine delle 12 costellazioni zodiacali è legata anche alle stagioni e alla posizione del Sole nei diversi periodi dell'anno. Ma questa è un'altra storia.


Vuoi saperne come orientarti nel cielo stellato? Clicca su questo link.


Vuoi sapere come individuare le costellazioni a occhio nudo? Clicca su questo link.

Seguici su Facebook
Le fotografie pubblicate nelle pagine di www.stelledegliiblei.it, ove non diversamente specificato, sono di proprietà esclusiva di Felice Placenti che ne è Autore e sono protette dalle leggi internazionali sul Copyright. Tutti i diritti sono riservati. Per l'acquisto delle fotografie occorre contattare l'autore. Ogni abuso sarà perseguito a norma di Legge.
responsive
LUOGHI, ITINERARI, ESCURSIONI
Indice generale
IL NATURALISTA DILETTANTE
Indice generale
L'ASTROFILO
Indice generale
www.stelledegliiblei.it          © 2011 - 2020 - Giada Scarnato - Felice Placenti.           All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu